fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, disconnessione allacci fognari in caso di morosità. Dal gestore “violazione della convenzione”

fognaDopo la sentenza emessa dal TAR Sicilia, in seguito al ricorso del Sindaco di Grotte, relativa all’astensione di Girgenti Acque dall’attività di disconnessione degli allacci fognari in seguito a morosità dell’utente, è

intervenuto il commissario straordinario-liquidatore dell’Ato Idrico, Roberto Barberi che in una missiva inviata al Gestore ha sottolineato la necessaria modifica al 2° comma dell’art. 12 dello schema di “contratto di somministrazione del S.I.I.”.

Si tratta di una posizione in linea con quanto già espresso nel 2015 dal Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, che dopo le segnalazioni ricevute circa l’intenzione di procedere alla disconnessione degli impianti fognari in caso di morosità, aveva diffidato Girgenti Acque, configurando una violazione della convenzione, così come oggi evidenziata dall’Ato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.