fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Agrigento e raccolta differenziata dei rifiuti: da inizio anno elevate oltre 500 contravvenzioni

Sono in tutto 550 le contravvenzioni e gli accertamenti effettuati da inizio dell’anno dal nucleo di polizia Ambientale della Polizia Municipale di Agrigento per contrastare fenomeno di abbandono di rifiuti ed errato conferimento. Una vera e propria lotta contro “distratti” e “incivili” che in tutta la città si sono resi allergici alla raccolta differenziata dei rifiuti. Un fenomeno che ha visto in prima linea gli agenti della Municipale che hanno sanzionato esercizi pubblici e cittadini, cercando di far rispettare le ordinanze e le regole che, è bene sottolinearlo, hanno portato Agrigento ad essere il primo capoluogo in Sicilia per raccolta differenziata. Un dato importante che, sicuramente, è stato reso possibile anche grazie al meticoloso lavoro di lotta e repressione di fenomeni di inciviltà dilagante che nei mesi hanno sempre più visto cittadini ed esercenti protagonisti.

Le sole multe elevate sono state 224 e hanno “fruttato” 193.489 euro. Dai dati resi disponibili, 64 sono le contravvenzioni a cittadini che non hanno correttamente effettuato la differenziata, mentre 138 sono state le sanzioni elevate per abbandono di rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.