fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, foto “piccanti” della compagna su un social network: a processo 34enne

Avrebbe perseguitato la ex moglie pubblicando su un noto social network sue foto “piccanti” che immortalavano la donna in scene di sesso orale. 

L’uomo, un agrigentino trentaquattrenne ora finisce a processo dopo che il gup del Tribunale di Agrigento ha accolto la richiesta del pubblico ministero di rinvio a giudizio. Secondo l’accusa, l’uomo che nei mesi scorsi si era sottratto alla misura cautelare per altra vicenda giudiziaria poiché resosi latitante, avrebbe intimorito la ex compagna facendole sapere che sarebbe stato inutile cancellare i vari profili social creati, in quanto ne avrebbe creati degli altri.

Il giovane agrigentino, come si ricorderà, si trovava in Spagna al momento della richiesta di rinvio a giudizio e solo successivamente si sarebbe costituito alle autorità italiane. Ora il giovane è accusato di stalking, diffamazione e violazione della legge sulla privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.