fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “furto e spendita di monete falsificate”: arrestato 23enne

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento, hanno dato seguito al provvedimento emesso dalla Procura generale presso la Corte di Appello di Palermo, ponendo agli arresti un 23enne di Agrigento ritenuto responsabile di furto, introduzione di monete falsificate, lesioni personali, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nella Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di contrada Petrusa ad Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.