fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, giocattoli non sicuri: scatta il sequestro

Giocattoli “non sicuri” e privi di alcuna indicazione. A finire sotto sequestro alcuni giochi venduti in un negozio del Villaggio Mosè, ad Agrigento.

Ad accertare le presunte violazioni sono stati i militari della Guardia di Finanza che hanno altresì multato e segnalato il titolare dell’attività per violazione in materia del codice del consumo.

I prodotti, pronti alla vendita, sarebbero stati privi di descrizione in lingua italiana e di produzione cinese. I giocattoli, secondo l’accusa, sarebbero potenzialmente pericolosi poiché non conformi ai regolamenti europei.

Il sequestro è scattato durante un normale controllo da parte delle Fiamme Gialle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.