fbpx
Politica

Agrigento, il consigliere Gibilaro denuncia degrado nelle spiagge di San Leone

“Su istanza e segnalazione dei cittadini lo scrivente ha effettuato un sopralluogo delle spiagge di San Leone costatando nei pressi delle strutture balneari “Baraonda” e la “ Rotta” una grave e preoccupante situazione di degrado ambientale delle strutture e della spiagge antistanti diventate discariche a cielo aperto”.

Lo afferma il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Gibilaro che in un una richiesta chiede interventi urgenti.

“Atteso che – scrive il consigliere –  si rende assolutamente necessaria ed indifferibile un’azione propositiva a tutela della Pubblica Incolumità e Sanità da parte degli Enti e dei Soggetti aventicompetenza compartecipata in merito; che tale porzione di spiaggia a seguito dello stato di fatto non è fruibile ma è vergognoso; Considerato e Accertato che il Comune di Agrigento risulta avere competenza compartecipata in merito; che ad oggi, nessun adempimento e/o intervento da parte del Comune di Agrigento è stato posto in essere relativamente alle problematiche di che trattasi; Per quanto sopra, al fine di rimuovere tale situazione di nocumento alla Pubblica Incolumità e Sanità, di degrado e di danno all’immagine della Città di Agrigento; Ravvisata l’importanza che la questione riveste; Viste le argomentazioni sopra citate; L’odierno Istante nell’esercizio delle funzioni di sindacato e di controllo che interessano l’Ente e la collettivitàamministrata con la seguente richiesta, chiede che ognuno per le proprie competenze di effettuare un sopralluogo urgente nonché di attivare tutte le procedure tecniche e amministrative per l’adozione di tutti i provvedimenti e adempimenti necessari per la risoluzione delle problematiche segnalate e riscontrante nei pressi delle strutture balneari di cui sopra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.