fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “il fatto non sussiste”: assolto medico legale

I giudice della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento hanno assolto “perchè il fatto non sussiste” un medico legale di Palermo accusato dell’ipotesi di reato di omissione di atti di ufficio.

Il 49enne, difeso dall’avvocato Riccardo Gueli, era accusato di presunti ritardi nella restituzione di documentazione relativa a un incarico di consulenza.

L’assoluzione era stata chiesta anche dal pubblico ministero al termine della sua requisitoria. La vicenda riguardava un incarico assunto dal medico di consulenza tecnica d’ufficio da un giudice della sezione civile del Tribunale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.