fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, il Giardino della Kolymbethra si veste d’autunno: per la prima domenica di novembre ingressi a prezzi ridotti

Giuseppe lo PilatoDomani, prima domenica del mese, ingresso gratuito alla Valle dei Templi di Agrigento. Una opportunità non solo per visitare uno dei luoghi più incantevoli del mondo, ma soprattutto per conoscere e apprezzare l’oramai rinato Giardino della Kolymbethra.

Diretto dal Fai (Fondo per l’Ambiente Italiano) e dall’opera instancabile del suo direttore, Giuseppe Lo Pilato (in foto), che da anni lavora per far risplendere quel giardino posto fra il tempio di Castore e Polluce e quello di Vulcano, dove nel 480 a.C. il tiranno Terone fece costruire dall’architetto Feace una straordinaria opera idraulica che riforniva costantemente l’antica piscina chiamata, appunto, Kolymbethra.

Domani sarà occasione unica per tutti coloro che vorranno visitare quella parte di Valle dei Templi più nascosta. Sarà infatti previsto l’ingresso con prezzo ridotto per grandi (4 euro ndr) e bambini 4-14 anni  (2 euro ndr), con la possibilità di effettuare una escursione nell’Ipogeo Kolymbethra-Porta quinta al costo, comprensivo di visita nel giardino, di 16 euro.

Sarà una occasione unica – afferma il direttore del Giardino della Kolymbethra, Giuseppe Lo Pilato – per poter ammirare i colori autunnali del Giardino. Biancospini con i frutti rossi, Cotogni, Cachi e tutta la frutta autunnale che, in piena maturazione, farà da scenografia naturale alle bellezze del Giardino“. 

Inoltre, per chi effettua l’iscrizione al Fai nella giornata di domani, domenica 5 novembre, l’ingresso al Giardino della Kolymbethra e all’Ipogeo sarà gratuita.

Il Giardino della Kolymbethra sarà aperto dalle ore 9,30 alle ore 17,30.

biancospino frutta frutta1 giardino giardino1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.