fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, il Questore Auriemma incontra gli agenti della Polizia Ferroviaria

questore-polfer1Nella mattinata odierna, il Questore di Agrigento, Maurizio Auriemma si è recato presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria di Agrigento per incontrare e salutare il personale della citata specialità che, com’è noto, quest’anno festeggia i 110 anni della sua fondazione.

La POLFER, nata per garantire la sicurezza di tutti coloro che si muovono in treno o frequentano le stazioni, del personale viaggiante, delle merci e delle strutture, è un reparto della Polizia di Stato cui il Questore Auriemma è particolarmente legato, per via della lunga militanza in tale specialità del papà.

La Polizia Ferroviaria garantisce la sicurezza in ambito ferroviario: attualmente oltre 3 milioni e mezzo le persone che si muovono in treno, in un settore nevralgico della mobilità del Paese che vede circolare quotidianamente più di 9 mila convogli su oltre 16 mila chilometri di linea ferrata.

Oltre 2.500 le stazioni presenti sul territorio nazionale. La quotidianità della Polizia Ferroviaria è fatta di prevenzione e contrasto ai reati in ambito ferroviario, ma allo stesso tempo di vicinanza e sostegno a chi è in difficoltà: migliaia le persone scomparse rintracciate ogni anno, in particolare minori; decine le vite salvate, di aspiranti suicidi o di persone colte da malore; elevata l’attenzione verso il fenomeno dei migranti; grande la prossimità alle persone emarginate o in stato di bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.