fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Agrigento, il Sindaco Firetto sulle statali 189 e 640: “il silenzio del Ministero è assordante”

“Sul futuro della Agrigento – Palermo e della Agrigento – Caltanissetta il silenzio del Ministero delle Infrastrutture è assordante. Il grido di 42 sindaci rimane sostanzialmente inascoltato, mentre mezza Sicilia – territorio, studenti, lavoratori, imprese – di fatto è schiacciata dal superamento di ogni limite di pazienza”.

“Si apprende da contatti informali con il ministero, che il ministro Danilo Toninelli potrebbe programmare per la fine di febbraio o nei primi di marzo una visita ai cantieri, esperienza che sarebbe stata più sensata nel novembre scorso quando è giunto ad Agrigento. Ora dunque la visita si sostanzierebbe in una sorta di giro turistico nei cantieri chiusi. Un itinerario della memoria. Oltre al danno, la beffa. Scriveremo al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, perché in Sicilia sia garantito al lavoro, allo studio, alla sicurezza, allo sviluppo. Andremo a Roma, 42 delegazioni, chiederemo che il ministro Toninelli intervenga subito e la protesta andrà avanti ad oltranza affinché la parte sud occidentale della Sicilia recuperi il collegamento con le principali direttrici regionali”.

Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, sulla situazione dei lavori sulle strade statali Agrigento – Palermo e Agrigento – Caltanissetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.