fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento immissione di acque bianche nelle fognature: scoperti quattro nuovi casi

ingresso comuneNuovi casi scoperti dai tecnici ed operai del settore Lavori pubblici e dagli agenti di polizia municipale di Agrigento di immissione di  acque piovane nella fognatura destinata alle sole acque nere.

Sono quattro in tutto i nuovi casi scoperti: uno in via Michele Lizzi e ben tre lungo il viale Leonardo Sciascia al Villaggio Mosè. A firmare l’ordinanza che prevede la messa in regola degli impianti entro 15 giorni è stato il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. Tutti dovranno scollegare le condutture delle acque bianche dal collettore delle acque nere.

“Al termine dei lavori di sconnessione – scrive il sindaco nella sua ordinanza – si dovrà produrre una relazione tecnica, corredata da elaborati grafici, a firma di un tecnico abilitato, che asseveri la puntuale osservanza dei contenuti dell’ordinanza”.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni alla ricerca di eventuali violazioni.