fbpx
Cronaca

Agrigento: immobili pericolanti, sgomberate due famiglie nel centro storico

comune agrigentoSgombero per due famiglie di Agrigento. E’ quanto recita l’ordinanza del sindaco Lillo Firetto.

Un atto necessario vista la valutazione della stabilità degli immobili, effettuata dai Vigili del Fuoco, siti nel centro storico della città, precisamente in via Re. I motivi sono da ricercare nel dissesto statico di un edificio, che per questo necessita della messa in sicurezza, lavori che i proprietari dovranno effettuare entro 30 giorni.

Mentre l’altra abitazione, pur non avendo problemi di staticità, necessita lo sgombero per via del muro dissestato prospiciente la scalinata di via Re che risulta essere pericolante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.