fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, inchiesta “Duty Free”: revocati due obblighi di dimora

gdf grand hotel mosè 1E’ stato revocato l’obbligo di dimora per due degli indagati nell’ambito dell’operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Agrigento, denominata “Duty Free”.

Si tratta dell’imprenditore 43enne Salvatore La Porta e del commercialista 47enne Antonio Vetro.

L’operazione video coinvolti nomi illustri dell’imprenditoria agrigentina e funzionari dell’Agenzia delle Entrate. Secondo l’accusa vi sarebbero presunti “favori” e un giro di ipotetiche “tangenti”. A revocare l’obbligo di dimora i giudici del Tribunale di Palermo dopo avere accolto le tesi difensive degli avvocati Santo Lucia e Giuseppe Scozzari.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.