fbpx
Cronaca Spalla

Agrigento, incidente mortale al Giro d’Italia: 70enne torna in libertà

Torna in libertà il pensionato 70enne coinvolto nel tragico incidente avvenuto lo scorso 9 maggio durante la tappa agrigentina del Giro d’Italia che costò la vita al 48enne Leonardo D’Amico.

L’uomo, come si ricorderà, era stato indagato per il reato di omicidio stradale poiché accusato di avere forzato il posto di blocco lungo la statale 640 nei pressi del bivio per Maddalusa, scontrandosi con una moto. Uno scontro fatale per il 48enne che dopo giorni di agonia, morì.

A riportare la notizia il quotidiano “La Sicilia”, secondo il quale sarebbero scaduti i termini di custodia cautelare per il 70enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.