fbpx
Cronaca

Agrigento, incidente sulla bretella: muore l’uomo “volato” dal viadotto

incidente 1Non ce l’ha fatta Pierino Tutino, il 50enne vittima del grave incidente di giovedì sera dopo essere sbalzato dalla moto che guidava mentre percorreva la bretella che congiunge Piazzale Rosselli con il viadotto Imera ad Agrigento, andando a finire giù dal ponte ad un’altezza di circa 15 metri.

Letteralmente “volato” dal suo scooter dopo lo scontro con un Piaggio Liberty con a bordo due giovani di 24 e 32 anni, la vita di Tutino era appesa ad un filo viste le gravi conseguenze riportate dalla violenta caduta causata dalla collisione fra i due mezzi a due ruote.

Tutino, inizialmente ricoverato all’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento è stato successivamente trasferito al nosocomio palermitano di “Villa Sofia”. Le gravissime ferite al torace e le fratture riportate non hanno però dato scampo al 50enne che nella serata di ieri è deceduto.

Intanto gli uomini della Polizia stanno accertando l’esatta dinamica dell’incidente per capire le cause.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.