fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “Insieme si può”: associazioni di volontariato sistemano il futuro campo addestrativo per unità cinofile da soccorso

cinofiliSi è svolto lo scorso Sabato 7 novembre, presso un terreno sito in via Petrarca adiacente allo stabilimento di benzina, un evento di protezione civile, chiamato “INSIEME SI PUÒ”.

Lo scopo dell’evento è stato quello di riunire varie associazioni di volontariato e movimenti civici presenti in città per cercare di iniziare a cooperare in sinergia, e nello stesso tempo è servito ad aiutare la neo nascente Associazione di volontariato “I Lupi di Agrigento” alla crescita per il bene collettivo.

Infatti, il Gruppo Cinofilo Volontari da Soccorso “I Lupi di Agrigento”, organizzatore dell’evento, in merito alla concessione del terreno ricevuta da parte dell’ente parco Valle dei templi, ha chiesto aiuto alle associazioni di volontariato per sistemare il terreno. Come detto, le Associazioni presenti, INSIEME hanno contribuito alla pulitura del futuro campo addestrativo per unità cinofile da soccorso di Protezione Civile. All’evento sono intervenuti il sindaco di Agrigento Calogero Firetto, che in qualità di primo cittadino ha seminato il primo alberello di mandorlo e l’assessore franco miccichè. All’evento ha anche contribuito la forestale con la concessione di piantine che serviranno per abbellire la zona concessa. Durante la mattinata è stata eseguita dalla stessa unità cinofila, una simulazione di ricerca scomparso in superficie boschiva. Le associazioni di volontariato che hanno aderito all’evento sono: Comune di Agrigento sezione di Protezione Civile con Andrea Patti ed Emanuele Riggio, CROCE ROSSA con i volontari, Giuseppe Di Rosa, Giuseppe Messina, Salvatore Cappello, Angela Alaimo e Carmelo Nicotra, Associazione Carabinieri con i volontari la Giuseppe Mendola, Vincenzo Piro, Elisa Samanta Monteverde, Salvatore Fucà ed il Cappellano Militare dei Carabinieri Don Salvatore Falzone, Cultur Art , con i volontari Calogero Dalli Cardillo, Elisa Accurso Tagano, Elisa Sofia Sammartino, il movimento civico Progetto Agrigento con i volontari Marcello Fattori, Ornella Patti, Mauro Falsone, Carlo La Bella e Antonio Sguali, A.pv.c. Fenice con i volontari Antonio Proietto, Giuseppe Proietto, Francesca Sodano Carrabba, Antonio Patti, Rosaria Sodano Carrabba, Ilenia Errera, Maria Pia Raziano e Noemi Incorvaia e L’O.P.E.S. Italia ente di promozione della C.O.N.I. rappresentata dal responsabile provinciale del settore cinofilo Giuseppe Palermo. Ed infine i volontari de “I Lupi di Agrigento”, con cinofili Palermo Giuseppe con il cane Raskal, Russo Liliana con il cane bora bora, Antonella Crapanzano con il cane Rum ed i volontari Picone Francesco, Sergio Caramanno, vito Lombardo, Palermo Valentina e Russo Giacomo. I Civili che hanno partecipato sono: Russo Luigi, Palermo Laura Maria e Brucceri Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.