fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, interdittiva alle società del “Gruppo Campione”: Tar chiede atti e documenti

Sarà discussa il prossimo 18 settembre dai giudici del Tribunale Amministrativo per la Sicilia la vicenda relativa all’interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Agrigento nei confronti delle società del gruppo Campione.

Lo scorso 23 luglio, il TAR, dopo il ricorso presentato dagli avvocati Marco e Gabriele Giglio per ottenere l’annullamento del provvedimento, ha emesso una ordinanza chiedendo alla Prefettura di fornire atti e documenti. La difesa ha chiesto l’annullamento del provvedimento e la successiva nomina dei commissari straordinari ma anche per contestare il diniego dell’Ufficio territoriale del Governo di fornire alle società Campione di alcuni rapporti.

Secondo quanto si legge nell’ordinanza dei giudici amministrativi si è“ritenuto opportuno acquisire ulteriori documentati e motivati chiarimenti da parte delle Amministrazioni intimate in ordine ai fatti di causa, tenuto conto di quanto dedotto anche alla presente Camera di Consiglio dal difensore di parte ricorrente in relazione al compendio documentale ancora mancante della relazione dei commissari prefettizi già nominati nell’ambito della informativa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.