fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, interventi sul colle della Cattedrale: Firetto diffida il Dirigente Regionale all’Ambiente

Lillo Firetto 1Il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto (in foto) torna in una lettera a sollecitare il dirigente generale del Dipartimento Ambiente della Regione Siciliana sulla oramai nota problematica relativa agli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico del costone sottostante la Cattedrale di Agrigento.

La missiva, inviata anche al Presidente della Regione, all’Assessore Regionale al Territorio e Ambiente e al Direttore Generale del Dipartimento di Programmazione, ripercorre l’iter che avrebbe dovuto portare alla progettazione degli interventi per il consolidamento e la messa in sicurezza della collina di Agrigento sulla quale insiste il Duomo, per un importo di 5 milioni di euro. Fondi che erano già stati deliberati dalla Giunta Regionale nel luglio del 2012.

In particolare, si legge nelle lunga lettera del primo cittadino “considerata l’urgenza ed il pericolo rappresentati dai preposti e competenti Organismi Regionali, il Comune di Agrigento invita e diffida il dirigente P.T. del Dipartimento Regionale dell’Ambiente a porre in essere tempestivamente e, comunque, entro e non oltre trenta giorni dal ricevimento del presente atto, tutte le attività relative agli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico del costone sottostante il Duomo di Agrigento“.

In caso di perdurante inerzia e di ingiustificato ritardo” il Sindaco invita il Presidente della Regione e l’Assessore Regionale competente ad assegnare “al citato dirigente un termine perentorio per l’adozione dei relativi atti, trascorso il quale provvedano, alla nomina di un commissario ad acta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.