fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento: la Chiesa di Santa Rosalia merita di riaprire le porte, l’appello di Alfredo Prado

Alfredo Prado1Un gioiello da recuperare quello della Chiesa di Santa Rosalia di Agrigento.

Ad “accendere i riflettori” su quella che è un monumento incastonato nel cuore della via Atenea, il direttore dell’accademia di Belle arti Alfredo Prado (in foto) che affida al social network Facebook le sue parole: “E’ necessario ed urgente, dopo ben 60 anni, operare un serio – ma veramente serio – intervento per la ricostruzione della facciata barocca della chiesa di Santa Rosalia, in via Atenea“.

Una Chiesa quella di Santa Rosalia, costruita nella prima metà del XVII secolo, che racchiude all’interno un tesoro di stucchi e altari lignei in stile barocco, che merita di rifiorire e riaprire le porte per arricchire ulteriormente il patrimonio artistico di Agrigento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.