fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Agrigento, la statunitense Joyce E. Yuille conquista San Pietro

jazz-classic1Sorrisi, applausi e, alla fine, standing ovation. Ieri sera nella cornice della Chiesa di San Pietro di Agrigento una performance brillante della cantante statunitense ha dato il via alla seconda edizione di Jazz&Classic, la rassegna musicale curata per Spazio Temenos dall’artista Osvaldo Lo Iacono.

Ad accompagnare la cantante jazz, l’eccellente trio interamente composto da artisti siciliani, gli Urban Fabula: Seby Burgio (piano), Alberto Fidone (basso) e Peppe Tringali (batteria).

Sarà il mix di elementi forti come quella voce black e potente, la bellezza e il grande carisma a rendere Joyce Elaine Yuille irresistibile. Un concerto divertente, dinamico. Un repertorio variegato in cui Joyce Yuille, particolarmente apprezzata dalla critica per le sue caratteristiche che richiamano la grande Nina Simone, ha amalgamato grandi classici come “Ain’t No Sunshin” di Bill Withers, alle sue canzoni tratte dall’album “Welcom to my World”.

Jazz&Classic proseguirà poi venerdì 7 aprile con il concerto di Gilda Buttà, la pianista personale di Ennio Morricone, artista di fama internazionale. È lei ad incidere le colonne sonore de “La leggenda del pianista sull’oceano” di Tornatore e centinaia di altri capolavori del Maestro. Domenica 23 aprile sarà la volta del trombettista siciliano Vito Giordano insieme a Carmen Avellone, per un concerto tutto dedicato agli standards della tradizione americana.

La rassegna Jazz&Classic, giunta alla seconda edizione, è una proposta musicale inedita per la città di Agrigento sostenuta dagli sponsor Sara Assicurazioni e Concessionaria Audi Meridiana Agrigento. Per Info e prenotazioni: 0922 29742 – 392 6869736.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.