fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, l’Arcidiocesi: “uso improprio, irrispettoso e dissacrante della Chiesa S. Pietro in Agrigento”

chiesa san pietro“L’Arcidiocesi di Agrigento intende prendere le distanze e diffidare pubblicamente la Cooperativa sociale Temenos per l’uso improprio, irrispettoso e dissacrante della Chiesa S. Pietro in Agrigento”.

A intervenire è don Nino Gulli, economo diocesano che aggiunge:

“Nei giorni scorsi siamo venuti a conoscenza di fatti comprovanti e documentati dell’uso difforme del bene rispetto alle finalità per le quali era stato affidato e perfino un uso dissacratore della stessa chiesa avendola adibita a sala trattenimenti”.
“Oltre che difforme da quanto previsto dal contratto di comodato e dalle finalità per le quali il bene era stato concesso, questo uso offende il comune senso religioso.
L’Arcidiocesi deplora il comportamento adottato e ha diffidato la Cooperativa Sociale Temenos dall’uso della chiesa per fini diversi da quelli per i quali era stata concessa.
Si rende noto che questi comportamenti costituiscono gravissime inadempienze tali da giustificare la risoluzione del contratto di comodato e l’Arcidiocesi chiederà formale e urgente restituzione del bene al fine di impedire il reiterarsi di simili condotte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.