fbpx
Politica

Agrigento, lavori di urbanizzazione in via Resurrezione: interrogazione di Sollano

consiglio comunale 1II Consigliere comunale Alessandro Sollano ha presentato all’Amministrazione comunale una interrogazione (Question time) in merito ai lavori di urbanizzazione nella via Resurrezione (traversa di via Lago di Pergusa).

Il Consigliere nella nota interrogativa scrive che la via Resurrezione (traversa di via Lago di Pergusa) in Agrigento risulta sprovvista, quasi completamente, di sottofondo stradale bitumato e di illuminazione pubblica, presentandosi come una trazzera sterrata estremamente sconnessa e invasa dalle erbacce che offrono rifugio a roditori e a insetti infestanti.

“In prossimità della stagione invernale – segnala Sollano – il sottofondo (già estremamente polveroso in estate) si trasforma in una fanghiglia difficilmente percorribile e detta via è completamente sprovvista di illuminazione pubblica divenendo, pertanto, occasione di frequentazione da parte di soggetti non meglio qualificati”.

“Il tratto di via Resurrezione – continua il Consigliere – è sprovvisto altresì di marciapiedi e, come l’intera vicina zona di Timpa dei Palombi, Cannatello e Zingarello, anche di rete fognante e non è abitualmente interessato da alcun intervento di pulizia ordinaria né, tantomeno, di straordinarie scerba ture”.

Tenuto conto che le vie periferiche della città devono mantenere lo stesso decoro e dignità di quelle del centro e constatato che più volte, nel recente passato, le famiglie che abitano la via Resurrezione (durante l’intero anno e non soltanto nel periodo estivo) hanno lamentato la situazione di estremo degrado della via comunale, il Consigliere del NCD Alessandro Sollano interroga l’Amministrazione comunale per sapere quali atti intende adottare per restituire dignità e decoro alla via Resurrezione in Agrigento, attraverso lavori di bitumazione della sede stradale, la collocazione di rete illuminante pubblica e chiede inoltre di conoscere se è altresì prevista la realizzazione di marciapiedi e di rete fognante e se si intende inserire la suddetta via pubblica nel programma dei consueti interventi di nettezza urbana e routinaria pulizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.