fbpx
Intrattenimento, cinema e Tv Regioni ed Enti Locali

Agrigento, Lola Ponce, Galatone e Matteucci presentano il “Notre Dame de Paris”

notredamedeparis1Presentato stamani nel corso di una affollata conferenza stampa l’atteso musical “Notre Dame de Paris” alla presenza di Lola Ponce, Graziano Galatone e Vittorio Matteucci.

I tre protagonisti di Esmeralda, Frollo e Febo, sono stati i protagonisti assoluti della presentazione dei prossimi spettacoli che saranno ad Agrigento il prossimo 28, 29 e 30 luglio. Tre date che già registrano il “pienone” per uno spettacolo che da anni rappresenta uno degli eventi più rinomati in tutto il mondo.

Quest’anno una inedita location che si trasferisce nel porticciolo di San Leone. “Sarà sicuramente la tappa più ‘estiva’ dell’intero tour 2016 – afferma Graziano Galatone -. Agrigento è una delle mete più belle”.

Presenti anche numerosi ammiratori e curiosi che hanno voluto assistere all’evento di presentazione soprattutto per scattare qualche foto con i bravi attori teatrali.

“Ho Agrigento nel cuore – ha affermato Lola Ponce – . Qui avete uno straordinario paesaggio, un buon cibo e anche perchè una vostra conterranea, Clizia Incorvaia, è la mia migliore amica”.

“Invito il pubblico agrigentino – ha affermato Matteucci – a gremire la platea perché questo spettacolo è capace di estraniarli da tutto. Tutti noi ci aspettiamo una grande risposta da parte degli agrigentini”.

“Notre Dame de Paris” è il più grande spettacolo della storia in Italia. Ha battuto ogni record e ha avuto critiche entusiaste da ogni parte.

Il segreto di questo trionfo è nell’alchimia dello spettacolo: le inconfondibili e sublimi musiche di Riccardo Cocciante, che ha voluto dare un carattere “europeo” all’opera, il magistrale adattamento di Pasquale Panella di un romanzo emozionante come quello scritto da Victor Hugo, l’affiatatissimo cast e l’empatia tra tutti gli artisti, un corpo di ballo che volteggia ritmo di coreografie coinvolgenti, e un allestimento colossale. 

Alla presentazione, presenti anche gli organizzatori che hanno voluto presentare il plastico dell’imponente struttura che da lunedì vedrà gli operai a lavoro per il Teatro Valle dei Templi.

Circa 2000 metri quadrati di spazio, tre aree di parcheggio e un piano di viabilità studiato per dare la possibilità a chiunque di raggiungere agevolmente il Teatro.

I biglietti, che vanno da un minimo di 27 ad un massimo di 69,90 euro in base al posto prescelto, si possono acquistare allo Sport Village in contrada Chimento-Mosè o alla biglietteria Il Sestante in via Platone ad Agrigento. Informazioni allo 0922/437474 e 0922/25019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.