fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, manifestazione contro l’isolamento. L’appello di Firetto: “partecipare in massa”

“Viadotti incompleti, interrotti, a percorrenza alternata, insicuri. Avvallamenti, interruzioni, lavori interminabili, semafori, deviazioni, cronoprogrammi mai rispettati. Manutenzione ai minimi storici. Promesse e poi promesse. Autostrade che non sono autostrade”.

Lo afferma il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto che aggiunge: “Strade a scorrimento veloce in cui si avanza a passo di lumaca. Agrigento paga un isolamento infrastrutturale insostenibile e attende da sempre il diritto a una viabilità che la colleghi in tempi accettabili e in sicurezza col resto dell’isola e con gli aeroporti in particolare. Facciamo sentire che siamo tanti e uniti in un solo grido. Il 25 gennaio diciamo forte che la misura è colma. Non ne possiamo più. I fondi per fare bene e subito ci sono e la priorità è una e si chiama Sicilia. Ora basta. Abbiamo esaurito la pazienza. Uniti chiederemo il rispetto di un diritto sacrosanto. Basta attese, basta chiacchiere. Un piano di interventi subito!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.