fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, micro-cellulari dentro il carcere: avviso di conclusione delle indagini preliminare per sei detenuti

Avviso di conclusione delle indagini preliminari a carico di sei soggetti, tutti detenuti nel carcere “Di Lorenzo” di Agrigento, accusati di avere occultato dei micro-cellulari nelle celle.

A notificare i provvedimenti – su disposizione della Procura di Agrigento – gli agenti del nucleo investigativo della Polizia Penitenziaria.

L’operazione denominata “Call In Call Out” scaturisce dopo una serie di perquisizioni avvenute nelle celle del carcere agrigentino che ha permesso di rinvenire i dispositivi di comunicazione che – secondo l’accusa – sarebbero entrati nel penitenziario durante i colloqui con mogli o parenti.

L’attività di indagine avrebbe permesso di risalire ai presunti responsabili, ora accusati dell’ipotesi di reato di accesso indebito a dispositivi idonei alla comunicazione da parte di soggetti detenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.