fbpx
Cronaca Spalla

Agrigento, morte Chiara La Mendola: parte il processo di Appello per due funzionari comunali

Partirà il prossimo 29 ottobre davanti i giudici della Corte di Appello il processo scaturito dalla morte della giovane ventiquattrenne Chiara La Mendola avvenuta dopo un tragico incidente nel dicembre del 2013 lungo il viale Cavaleri Magazzeni.

L’incidente – secondo l’accusa – fu provocato da una buca stradale. Come si ricorderà, in primo grado, furono condannati a un anno di reclusione per omicidio colposo il dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Agrigento ed il responsabile del servizio di viabilità dell’Ente.

Chiara, il tragico 30 dicembre 2013, si trovava alla guida del suo scooter quando avrebbe perso il controllo del mezzo – secondo quanto emerso in primo grado – proprio a causa di una buca stradale finendo sotto un’auto che proveniva dall’opposta direzione di marcia.

Ora tutto passa nelle mani dei giudici di secondo grado dopo che i difensori hanno deciso di presentare Appello al verdetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.