fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, nasce la nuova società idrica consortile

L’Ati ha sciolto la riserva sulla nuova società consortile, la “Aica” (Azienda Idrica Comuni Agrigentini). I sindaci agrigentini, infatti, hanno infatti scelto i nomi del Consiglio di amministrazione che venerdì sarà formalizzato dal notaio. Nel Cda faranno parte Osvaldo De Gregoriis, Geraldino Castaldi, che assumerà le vesti di presidente, e l’ingegnere Fiorella Scalia.

La consortile si metterà al lavoro per prepararsi alla gestione del servizio idrico, subentrando alla Girgenti Acque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.