fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, nessuna truffa all’ex Provincia: assolto il Sindaco di Ravanusa

“Il fatto non sussiste”. Con questa formula il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento ha assolto il Sindaco di Ravanusa Carmelo D’Angelo accusato di falso e truffa aggravata ai danni dell’ex Provincia Regionale di Agrigento.

D’Angelo, secondo l’accusa, avrebbe simulato una falsa assunzione alle dipendenze di una azienda per ottenere rimborsi, previsti dalla legge, per coloro che ricoprono cariche elettive e istituzionali per lo svolgimento del mandato.

Una accusa che aveva portato il pm durante la sua requisitoria a chiedere la condanna dell’amministratore a un anno e otto mese di reclusione. Il giudice ha invece ritenuto di assolvere Carmelo D’Angelo, così come i responsabili dell’azienda in questione che erano finiti a processo con l’accusa di avere simulato l’assunzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.