fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, parte il dialogo costruttivo tra il neo commissario ASP e le organizzazioni sindacali

In un clima di fattiva collaborazione si è svolto questa mattina, presso la sede legale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, il primo incontro congiunto fra il commissario Giorgio Giulio Santonocito ed i diversi rappresentanti delle organizzazioni sindacali sia della dirigenza sanitaria, tecnica, amministrativa, medica e veterinaria sia del comparto sanità.

L’occasione è servita al neo manager per offrire un indirizzo di saluto alle varie sigle e per richiamare, da subito, il valore della sinergia operativa fra amministrazione e sindacati nel pianificare e condividere le scelte di gestione. Accompagnato dal direttore amministrativo Francesco Paolo Tronca, il commissario Santonocito ha illustrato i cardini del modus operandi direzionale auspicando un confronto proficuo, sereno e costantemente orientato alla crescita della qualità dell’offerta sanitaria provinciale. Organizzazioni sindacali ed amministrazione hanno colto l’opportunità per dare alla riunione un taglio immediatamente operativo entrando nel merito della discussione intorno a questioni salienti come l’approvazione della rete ospedaliera regionale, il conseguente avvio di procedure concorsuali per il reclutamento di nuovo personale, la modifica dell’atto aziendale ed altri aspetti tecnici. Oltre ai previsti incontri formali e calendarizzati, il nuovo management Asp ha espresso il desiderio di avviare una serie di incontri con i singoli rappresentanti sindacali. Per questa ragione, già dalla prossima settimana, il commissario Santonocito ha già messo in agenda appuntamenti individuali con i delegati appartenenti alle diverse sigle. Saranno occasioni di dialogo preziose per approfondire la conoscenza della realtà aziendale e prestare orecchio, con specifica sensibilità, alle peculiari istanze delle organizzazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.