fbpx
Politica

Agrigento, pavimentazione via Bac Bac, La Scala (M5S): “partecipate al nuovo gioco”

via bac bac 1Venghino Signori, venghino.
Partecipate al nuovo gioco che sta appassionando l’ intera città di Agrigento periferie comprese: “Leva e Rimetti che tanto paga Pantalone”. 

Le regole sono semplici: levi lo storico ciottolato di pietra lavica della via Bac Bac e poi lo rimetti così com’è sullo stesso posto di prima.  Non c’è trucco non c’è magia, non c’è niente da capire. Non sforzate l’immaginazione“.

E’ il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Marcello La Scala, che denuncia lo stato in cui è stato (ri)posizionata la pavimentazione di via Bac Bac:

Non cercate di capire perché altre strade non vengono sistemate e questa che era ben messa viene fatta fuori e “ripizzata” per così com’era.  E’ il gioco del momento ad Agrigento.
Sembra che il signor Pirandello ci stia facendo un’operetta: dal titolo “Ma non è una cosa seria”. Il signor Dante conosciuta la vicenda sembra abbia sospirato: “Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare”. La vicenda è anche all’attenzione del signor Sigmud Freud che ci sta impazzendo“.

Sembra che il signor Basaglia si sia pentito di avere dato vita alla famosa riforma, dopo questo caso. E vorrebbe adesso riaprirli. Intanto – conclude La Scala – riaprite i portafogli agrigentini perché anche se sono fondi europei è tutto a spese vostre il nuovo gioco. Venghino signori, venghino“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.