fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Agrigento “piange” Massimo Aliseo: l’ultimo saluto al giovane 28enne

Grande dolore e commozione per l’ultimo saluto a Massimo Aliseo, il giovane 28enne tragicamente morto dopo l’incidente avvenuto a lavoro a causa dell’improvviso scoppio di una bombola di ossigeno avvenuto lo scorso 2 gennaio.

Si sono infatti svolti nel pomeriggio di ieri i funerali nella Chiea del “Sacro Cuore di Gesù” del Quadrivio Spiasanta. Tanta la gente che ha voluto dare l’ultimo saluto al giovane, marito e padre e due figli, conosciuto e apprezzato in città.

Presenti anche i tifosi dell’Akragas, squadra del cuore di Massimo. Intanto proseguono le indagini per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Al momento sono tre le persone iscritte nel registro degli indagati per l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Si tratta di un atto dovuto, a garanzia degli indagati, effettuato prima dell’esame autoptico sulla salma del giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.