fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Agrigento, Piano Regolatore. Vitellaro: “riattivato il cuore della Città”

“Il Piano Regolatore Generale è il cuore pulsante di una Città. Avere un Piano Regolatore efficace e vigente significa Sviluppo urbanistico, economico, ma soprattutto lavoro!”

Lo afferma il consigliere comunale di Agrigento e capogruppo di “Agrigento Cambia” Pietro Vitellaro: “A causa di rallentamenti burocratici e giudiziari, il PRG di Agrigento è rimasto fermo da decenni, causando una crisi nel mondo dell’edilizia non indifferente. Essendo consapevoli dell’importanza strategica del Piano Regolatore, in quattro anni siamo riusciti a sbrogliare una matassa vecchia di almeno 30 anni e per farlo abbiamo fatto un attento gioco di squadra”.

“Sono stati coinvolti tutti. Ordini professionali, liberi cittadini, Associazioni di Categoria. Abbiamo ridisegnato la Città per i prossimi 40 anni. Oggi, con profondo orgoglio, possiamo affermare di avere approvato le direttive del Piano Regolatore, abbiamo riattivato il cuore della Città. I risultati di questo atto si ripercuoteranno a cascata negli anni a venire. Si potranno rilasciare più facilmente concessioni edilizie, aprire cantieri, concentrare le strutture ricettive nelle apposite zone individuate e molto altro.  Si tratta di una grande vittoria per una terra che non ha mai conosciuto una strategia a lungo termine e che ha sempre navigato a vista”.

“E’ grande motivo di soddisfazione pensare che questo grande risultato sia stato raggiunto con la cabina di regia dell’amministrazione Firetto, con l’impegno dei nostri gruppi consiliari “Agrigento Cambia e Rinasce” ed anche con l’approvazione di tutte le forze politiche le quali hanno capito l’importanza dello strumento. Andiamo Avanti sempre con lo stesso entusiasmo, nonostante i mille ostacoli”, conclude Vitellaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.