fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, potranno rientrare gli sfollati di via Bagli e via Gallo

via galloPotranno presto rientrare nelle proprie abitazioni le numerose famiglie che erano state sgomberate nel 2012, tra via Bagli, via Gallo e Via Lunga nel cuore del centro storico, a causa della pericolosità di un edificio fatiscente di proprietà privata, alto ben cinque piani, che rischiava di crollare all’angolo tra via Bagli e Discesa Boccerie.

L’intera zona sottostante via Atenea, nei pressi dell’ex Albergo Gorizia, era stata transennata per la pericolosità di quell’edificio.

A distanza di tempo, i proprietari dell’immobile fatiscente hanno comunicato al Comune di aver messo in sicurezza l’edificio per cui, appena termineranno tutti gli accertamenti le sette famiglie più due unità singole che vivevano nella zona, potranno rientrare nelle loro vecchie abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.