fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, presunte estorsioni a imprenditori: Massimino sceglie il rito abbreviato

massiminoSceglie la formula del “rito abbreviato” il 49enne Antonio Massimino, l’agrigentino imputato di tre presunti tentativi di estorsione ai danni dei due imprenditori.

Il rito alternativo è stato chiesto dal legale difensore dell’imputato, l’avvocato Salvatore Pennica, purchè venga ascoltato in aula un imprenditore titolare di una azienda di impianti elettrici. Una formula “inusuale” dato che il rito abbreviato non prevede la possibilità di ammissione di altri mezzi di prova. 

Dopo l’inizio del processo verrà così ascoltato il prossimo 7 dicembre l’imprenditore chiamato in causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.