fbpx
Animali Regioni ed Enti Locali

Agrigento ricorda i cani avvelenati con una Fiaccolata

boccone avvelenatoUn Appuntamento importante oggi alle 17.30 davanti al tempio di Giunone.

Come già anticipato nei giorni scorsi, l’Oipa ha organizzato una fiaccolata per i così detti “cani degli Dei” avvelenati barbaramente con un boccone contenente metaldeide, sostanza letale per cui non esistono antidoti. Quattro in tutto i cani deceduti i restanti sei mancano ancora all’appello.

“Una fiaccolata in ricordo dei cani uccisi per dare una nota positiva a questa orribile vicenda, un’iniziativa per dare voce alla parte buona della città indignata per quanto accaduto e per non far finire anche questa triste storia nel dimenticatoio, nella speranza che le indagini dell’autorità giudiziaria possano scoprire i responsabili”.

Così Laura Samaritano, delegata Oipa Agrigento, invita a partecipare tutti i cittadini dotati di sensibilità e civiltà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.