fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento: ripresa la manutenzione delle aree di sosta lungo alcune strade provinciali

aree-sosta2E’ ripresa la manutenzione delle aree di sosta realizzate dal Settore Ambiente e Territorio della Provincia Regionale, oggi Libero Consorzio Comunale, su alcune strade provinciali.

Le operazioni di manutenzione sono iniziate sulla SP n. 36 Bivio Verdura-S.Anna e proseguiranno da stamani sulla SP n. 16 Grotte-Scintilia, mentre nel corso della prossima settimana verranno effettuati gli interventi sulle aree di sosta lungo la SP n. 24 Cammarata-S.Stefano di Quisquina e sulla SP n. 20 Casteltermini-S.Biagio Platani.
I lavori sono eseguiti dagli operai dell’impresa aggiudicataria dell’appalto (la “Vivai del Sole di Zizzo Giulia” di Marsala), secondo quanto previsto dal contratto aperto stipulato a suo tempo. In particolare vengono eseguite la scerbatura e fresatura delle aiuole e delle scarpate, in modo da evitare un progressivo degrado delle stesse piazzole, eliminando o riducendo fortemente il rischio di incendi nella prossima stagione estiva.

Ove necessario, è prevista anche la piantumazione di nuovi alberi e la sistemazione degli steccati di legno, preparando così le piazzole alla fruizione da parte di automobilisti, escursionisti e scolaresche, che a partire dalla primavera le utilizzano anche in considerazione della loro vicinanza ad alcune aree demaniali e riserve naturali tra le più belle della nostra provincia.

Tutte le operazioni di manutenzione delle aree di sosta sono coordinate dal Gruppo Tutela Ambientale del Settore Territorio e Ambiente, diretto dall’Ing. Bernardo Barone, e composto, oltre che dal direttore dei lavori Vincenzo Dainotto, dal funzionario responsabile dr. Giovanni Bellavia, dal responsabile unico del procedimento geom. Elio Chibbaro, e dal geometra contabile Ferdinando Parello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.