fbpx
Cronaca Spalla

Agrigento: scoperti altri 11 cittadini che convogliavano le acque piovane nella pubblica fognatura

Ammonterebbero ad 11 le ordinanze a firma del sindaco di Agrigento Lillo Firetto, con le quali si invitano i cittadini al distacco del convoglio delle acque piovane nel pozzetto delle acque nere.

Una campagna, portata avanti sin dal 2016, che ha permesso di scovare tantissimi allacci abusivi. Un convoglio, quello che dalle grondaie “guida” le acque meteoriche nel pozzetto delle acque nere, pericoloso soprattutto nel periodo delle piogge, in cui si potrebbe verificare lo “scoppio” degli stessi pozzetti fognari. Gli abusi finora scoperti si concentrano soprattutto nelle zone a valle di Agrigento: Villaggio Mosè, Villaggio Peruzzo e San Leone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.