fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, servizi di assistenza all’autonomia e alla comunicazione. Il sindaco Miccichè: “nessun taglio ai fondi”

Il sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè interviene sulle notizie inerenti il servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione: “non è assolutamente vero che questa amministrazione ha tagliato i fondi, il servizio è regolarmente partito in data sette settembre us. di durata fino al 13 novembre. Senza interruzione, l’amministrazione Miccichè assicura la continuazione del servizio ASACOM fino a tutto mese di dicembre per poi proseguire dopo le vacanze natalizie fino alla conclusone dell’anno scolastico”.

Peraltro, sul servizio di assistenza igienico personale, il primo cittadino sottolinea che “il servizio è di competenza delle scuole e quindi deve essere erogato dai dirigenti scolastici come da parere del CGA Regione Sicilia n.8 del 20 maggio 2020”.

“Ciò nonostante, visto la delicatezza dell’argomento, il 16 luglio u.s. ho convocato i Dirigenti Scolastici degli istituti Comprensivi per affrontare la problematica e successivamente, in data 19 ottobre, ho inviato nota (allegata) agli stessi dirigenti con cui ho chiesto la “reale situazione in cui versano gli istituti nella gestione dei servizi di assistenza igienico personale al fine della risoluzione di eventuali problematiche. Questi sono i fatti, le chiacchiere le lascio a chi si diverte a fare disinformazione sulla pelle dei bambini”, conclude Miccichè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.