fbpx
Politica

Agrigento, servizio di raccolta dei rifiuti. Hamel: “ingenerose, parziali e superficiali le dichiarazioni di Miccichè”

“Comprendo le fibrillazioni della Campagna elettorale, ma le considerazioni del Dr. Franco Miccichè sul servizio di raccolta dei rifiuti mi sembrano alquanto ingenerose, parziali e superficiali”.

Lo afferma l’assessore al Comune di Agrigento Nello Hamel, che aggiunge: “Infatti, premesso che la strutturazione dell’attuale appalto, con la riduzione al lumicino degli operatori ecologici, è stata adottata quando nella gestione amministrativa del Comune c’era lo stesso Micciche nella qualità di componente della Giunta Firetto e che in tale circostanza lo stesso non ha sollevato alcun dissenso per la riduzione del personale dello spazzamento che ha determinato le difficoltà di pulizia delle strade cittadine. Premesso che non risulta a verità che le bollette Tari sono aumentate in quanto dal 2018, dopo 14 anni di aumenti costanti , per la prima volta c’è stato una diminuzione della TARI che nel 2019 si è trasformata in una riduzione della bolletta del 16% per le utenze non domestiche e nel 2020 del 10% per le utenze domestiche secondo le proiezioni di utilizzo dei risparmi realizzati”.

“Premesso che, attualmente, seppure con grandi difficoltà ed a costo zero, sono state costituite 5 squadre di scerbatori che da circa un mese lavorano nelle periferie e presto arriveranno in tutte le parti della città, premesso che il Comune di Agrigento ha raggiunto il 72% di raccolta differenziata, primo tra i capoluoghi siciliani e ai primi posti nella graduatoria nazionale tra i Comuni medio grandi davanti a Bologna, Firenze, Padova, Milano etc., premesso che in questi tre anni si sono realizzati risparmi per milioni di euro senza i quali le bollette sarebbero arrivate alle stelle per la quadruplicazione dei costi delle discariche. Premesso tutto questo, si chiede al Candidato Sindaco Miccichè di illustrare la sua ricetta per pulire la Città ed abbassare le bollette fuori dagli slogan e dalle promesse elettorali e con riferimenti tecnici ed amministrativi”, conclude Hamel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.