fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, si è conclusa la terza edizione di “Una fiera per costruire” – VIDEO

Si è conclusa ieri, al centro commerciale Città dei Templi, la terza edizione di “Una fiera per costruire” con una cerimonia di conferimento delle targhe ai presidenti degli Ordini e dei Collegi professionali, della Fondazione Architetti nel Mediterraneo, ai vertici di Cna, Confartigianato e Inarsind, ai rappresentanti delle aziende che hanno esposto i loro prodotti nei padiglioni allestiti al Centro commerciale.

L’evento, patrocinato dagli Ordini professionali degli Architetti, Ingegneri, Geologi, Agronomi e dei Dottori Forestali; dei Collegi professionali dei Periti Agrari, Geometri, Agrotecnici; Inarsind; dalla Fondazione Architetti del Mediterraneo e dalla Confederazione nazionale dell’Artigianato, della Piccola e Media Impresa, ha portato in città circa cinquanta aziende parecchie delle quali provenienti da altre città dell’Isola.

I pomeriggi di “Una fiera per costruire” sono stati dedicati alla formazione e all’informazione con i seminari organizzati dagli Ordini professionali e dalla Cna, moderati da Denise Inguanta, blogger di Lettera D.
Soddisfatti per il successo della Fiera, Angelo Buscaglia e Gianpaolo Baio, di Gea Comunicazione & Marketing, ideatori e promotori del salone dedicato alla casa.

“Siamo ben lieti della riuscita della Fiera – hanno detto Angelo Buscaglia e Gianpaolo Baio – Ringraziamo gli Ordini e i Collegi professionali, Cna, Confartigianato, Inarsind e la Fondazione Architetti nel Mediterraneo per il prezioso contributo e grazie ai rappresentanti delle varie aziende che hanno scelto Agrigento per presentare tutto ciò che riguarda il settore dell’edilizia, della ristrutturazione, dell’arredamento della casa e tanti altri prodotti che ruotano intorno al bene più prezioso per l’uomo. Un sentito ringraziamento, infine, ai vertici del centro commerciale Città dei Templi che anche quest’anno hanno concesso lo svolgimento dell’evento”.

(Guarda le videointerviste)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.