fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, si finge nipote di una vicina: derubata anziana

Si sarebbe finta la nipote di una sua vicina di casa e, con la scusa di dover recuperare le chiavi finite sul balcone, una anziana donna è stata derubata di portafogli e gioielli riposti nella camera da letto.

Vittima una pensionata novantenne di Agrigento che accorta del furto, ha denunciato il tutto ai poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento. Un “modus operandi” non nuovo e che vedrebbe prendere di mira anziani.

Con la scusa di dover recuperare le chiavi finite sul balcone, l’anziana avrebbe lasciato socchiusa la porta di ingresso; un errore fatale poiché un’altra donna avrebbe avuto accesso facile all’appartamento. Quanto basta per recarsi nella camera da letto e mettere a segno il “colpo”.

Un “bottino” ancora da quantificare e sul quale ora indagano i poliziotti per risalire alle due ladre. Nei giorni scorsi un altro furto – dalle analoghe modalità – si era verificato a Canicattì.

Indagini sono in corso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.