fbpx
Cronaca

Agrigento, “si oppone alla visita della ragazza del figlio”: 50enne nei guai per lesioni

Avrebbe scaraventato per terra l’ex fidanzata del figlio provocandole una frattura al piede e gravi traumi. Per questo è stato rinviato a giudizio un cinquantenne agrigentino che ora dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di lesioni.

L’uomo, difeso dall’avvocato Salvatore Pennica, dovrà ora comparire il prossimo primo aprile davanti al giudice monocratico del Tribunale di Agrigento per la prima udienza del processo a suo carico. La ragazza, i cui rapporti con l’uomo sembravano essere non più idilliaci da tempo, avrebbe cercato di entrare nell’abitazione dell’ex fidanzato incontrando le resistenze del cinquantenne che si opponeva alla visita. L’uomo, secondo la ricostruzione dei fatti, avrebbe così spintonato la giovane ragazza, provocandole la rovinosa caduta.

Nel giudizio instaurato la giovane donna si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Vincenzo Caponnetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.