fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, si scaglia contro gli agenti dopo la convalida dell’arresto: feriti due poliziotti

pronto soccorsoFeriti durante la traduzione di un immigrato al carcere Petrusa. E’ accaduto ad Agrigento, dove un agente della Polizia di Stato ed uno della Polizia Penitenziaria hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dopo l’aggressione di un immigrato.

Si tratterebbe dello stesso soggetto che alcuni giorni addietro avrebbe minacciato una operatrice di un centro di accoglienza per immigrati minorenni nel centro storico agrigentino, e per questo denunciato.

Il giovane immigrato, come si ricorderà, dopo essere stato sottoposto agli esami RX e verificata la sua maggiore età, dopo l’udienza di convalida dell’arresto si è scagliato contro gli agenti che stavano provvedendo al trasporto in carcere dalla caserma “Anghelone” della Polizia.

I due agenti avrebbero riportato ferite e traumi giudicati guaribili in sette giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.