fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, sit-in davanti l’Inps degli “Insegnanti in movimento”: chiedono maggiore chiarezza

legge 104 sitinAssociazione “Insegnanti in movimento” e “Unione dei Consumatori” si sono dati appuntamento stamani dinnanzi la sede Inps di Agrigento, dove hanno svolto un sit-in per chiedere maggiore chiarezza e

trasparenza al fine di conoscere i criteri adottati nella scelta delle visite di revisione che ha riguardato solo la metà dei soggetti beneficiari e la mancata retroattività nei provvedimenti di revoca.

La questione, come si ricorderà, è quella legata ai benefici della Legge 104 e ai “falsi invalidi”. In particolare gli appartenenti alle associazioni interessate chiedono di conoscere i criteri adottati nella scelta delle visite di controllo per comprendere chi è stato scelto e chi invece no. 

I numerosi partecipanti alla protesta hanno chiesto di incontrare il direttore dell’Inps di Agrigento, Gerlando Piro, che ha rimandato al 4 gennaio prossimo una apposita riunione per dare risposte più precise. 

In collaborazione con l’Unione dei Consumatori, l’associazione “Insegnanti in movimento” ha infine chiesto la costituzione di un tavolo tecnico alla presenza dei dirigenti USP, Inps, Prefettura e le associazioni citate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.