fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, sopraelevazione abusiva: arriva l’ordinanza di demolizione

Firmata dal Comune di Agrigento l’ordinanza di demolizione di un’opera realizzata abusivamente.

Dopo la scoperta fatta dagli agenti della Polizia Municipale e l’iniziale sospensione del cantiere edile, è arrivata l’ordinanza che intima di demolire il manufatto entro 90 giorni. Si tratta di una sopraelevazione “di una costruzione per un’altezza di 2,55 metri, mediante innalzamento dei muri preesistenti con con forati laterizi. Alla sopraelevazione si accede tramite una scala costituita da ferri a “doppio T”, tavelloni laterizi e gettata di calcestruzzo, internamente è stato tramezzato e sono stati ottenuti 8 vani”.

L’ordinanza prevede, oltre alla demolizione, il ripristino dei luoghi entro 90 giorni, decorsi i quali, senza alcun intervento, si procederà d’ufficio a spese dell’interessato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.