fbpx
Politica

Agrigento, spending review per pagare le indennità dell’amministrazione comunale. Carlisi (M5S): “qual’è il risparmio per il cittadino?”

marcella carlisiQualche giorno fa, in un fumoso verbale di deliberazione di giunta comunale, si leggeva del prelevamento dal capitolo 1110 del PEG di 80mila euro in favore del capitolo 1109. Mi riservavo di chiedere spiegazioni all’amministrazione ma oggi mi è arrivata la risposta dalla stampa“.

Interviene così il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Agrigento, Marcella Carlisi (in foto) che aggiunge:
Sono stati stornati dal capitolo 1110 riguardante i gettoni di presenza dei Consiglieri comunali 80mila euro per farli confluire nel capitolo riguardante le INDENNITA’ DI CARICA AMMINISTRATORI“.
In pratica i risparmi della spending review, osservata dai Consiglieri che hanno tagliato sedute di Consiglio e di commissione, è a disposizione delle indennità di carica di sindaco e giunta“.
Come la mettiamo? Che tipo di spending review è questa? Qual è il risparmio per il cittadino.
Il 20 Agosto avevo chiesto che, per quanto indicato dalla legge e dal Garante della privacy, venissero pubblicati sul sito istituzionale i dati riguardanti le indennità di carica di sindaco e giunta“.
Il sindaco ha risposto immediatamente, il 20 Agosto, di aver dato mandato di verificare la corretta e completa pubblicazione dei dati relativi alle indennità di giunta.
Ma nero su bianco in albo pretorio non è passato niente e niente risulta nel sito istituzionale nella parte dedicata all’ Amministrazione Trasparente.
Trasparente? Forse per questa amministrazione sono trasparenti i Consiglieri e i Cittadini“, conclude Carlisi.

  1. giuliano sole says:

    abbiamo messo in croce marco zambuto che si era azzerato l’indennità e a firetto non si dice nulla? perchè non si organizza una bella manifestazione di protesta per lui e la sua giunta di imputati? vergogna vergogna vergogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.