fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Agrigento, stasera seduta del Consiglio Comunale

agrigento_aula_consiliareNuova seduta stasera del Consiglio Comunale di Agrigento. Dopo la seduta convocata lo scorso 9 settembre, il presidente Daniela Catalano, come concordato con i capigruppo consiliari ha aggiornato i lavori a stasera, alle ore 17,30 dopo la trattazione di due punti all’ordine del giorno.

Il primo, prelevato dopo la richiesta del consigliere Margherita Bruccoleri, ha visto la trattazione della questione dei rifiuti, con particolare riferimento al bando che causerà il licenziamento dei 21 netturbini (oggi 18) da parte dell’impresa che si è aggiudicata l’appalto. Un’ampia discussione che ha visto esprimere solidarietà alle famiglie colpite dal possibile licenziamento, e proporre soluzioni per chiedere alla ditta Iseda il reintegro dei lavoratori. Una vicenda del tutto “spinosa” sulla quale il Consiglio Comunale ha ribadito più volte il paventato inadempimento delle ditte. Successivamente il Consiglio è passato alla presentazione della nuova amministrazione, con il sindaco Firetto che ha per linee generali elencato parte del suo nuovo programma.

Stasera, il consesso agrigentino sarà chiamato a discutere i seguenti punti all’odg:

1. Designazione scrutatori;
2. Riconoscimento legittimità D.F.B. derivante dalla sentenza n. 1423/2014 emessa dai Giudice del tribunale di Agrigento resa nel procedimento R.G. n. 2022/2008.
3. Riconoscimento legittimità D.F.B. derivante dalla sentenza n. 441/2014 emessa dal Giudice di Pace di Agrigento resa nel procedimento R.G. n. 1908/2012.
4. Mozione – Richiesta di tempestivo avvio dei servizi scolastici comunali di aiuto integrativo pedagogico e rieducativo in favore di soggetti in situazione di handicap sensoriale della vista e dell’udito. Cons. La Scala.
5. Mozione – Integrare il Regolamento di C.C. in merito alle riprese audio/video delle sedute in modo da consentire la diretta streaming. La Scala.
6. Mozione – Istituzione figura di Ispettore ambientale volontario comunale. Cons. La Scala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.