fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, successo per il “Mascherone d’oro 2019”

E’ un momento magico per l’Aics di Agrigento guidata dal presidente Giuseppe Petix. Grande successo ha riscosso il “Mascherone d’oro 2019” che ha premiato alcune realtà dell’agrigentino nel campo teatrale.

E’ stato lo stesso Petix ad aprire i lavori nei locali dell’Istituto scolastico “Nicolò Gallo” seguito dal responsabile del settore Cultura, Stelio Zaccaria. Questi i premiati: Migliore Attrice protagonista: Elsa Casà, Miglior Attore protagonista: Pippo Alvaro, Migliore Attrice non protagonista: Zaira Picone, Miglior Attore non protagonista: Alfonso Marchica, Migliore Attrice protagonista: Anna Alaimo, Miglior Attore protagonista: Alfio Russo, Miglior Attore non protagonista: STEFINO GULISANO, Migliore Attrice non protagonista: Maria Fantauzzo, Miglior Caratterista: Giuseppe Gramaglia, Giovani Promesse: Selin Santamaria, Migliore Regia: Salvo Di Salvo, Migliori Costumi: Valentina Pollicino, Migliori Musiche originali: Marco Savatteri, Miglior Soggetto originale: Giovanna Messina, Miglior soggetto non originale: Piero Vita, Migliori Musiche non originali: Compagnia “Valle del Mito”. Un premio alla carriera anche a Nino Bellomo.
E dal “Mascherano d’oro” alla prima edizione del “Pizza Christmas Aics Agrigento” che aprirà i battenti domani, 16 dicembre alle ore 18 e si protrarrà fino al 18 dicembre, al Palacongressi del Villaggio Mosè. Oltre allo show coking dei vari pizzaioli presenti, sono previste le esibizioni di docenti e alunni dell’Euroform di Agrigento che delizieranno i presenti con diversi piatti della nostra pasticceria. Previsto anche il mercatino di Natale con la presenza di diverse aziende, alcune delle quali si sono affacciate sul mercato da poco tempo. Ad allietare le serate anche alcune scuole di danza appartenenti all’Aics e le novene natalizie. Ed il 17 dicembre alle ore 16,30 si svolgerà anche il torneo di Natale di burraco, organizzato dall’Associazione “Concordia Aics”. Una sessantina gli iscritti.
“Dicembre è sempre un mese magico per la nostra associazione – dice il presidente provinciale Aics, Giuseppe Petix – ed anche quest’anno sarà così. Grande è stato il successo del Mascherone d’oro, adesso, ci godiamo questi tre giorni con la pizza e molto altro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.