fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, tensione in centro di accoglienza: prolungata quarantena a gruppo di migranti

Ancora tensione in un centro di accoglienza dell’agrigentino. Questa volta un gruppo di migranti ospiti della struttura di viale Cannatello al Villaggio Mosè avrebbero tentato di abbandonare il centro dopo la conclusione del periodo di quarantena.

Un periodo, però, che sarebbe stato prolungato di altre due settimane, facendo così scoppiare l’ira dei migranti. La decisione di prolungare il periodo sarebbe stata assunta dopo che alcuni ospiti della struttura sarebbero risultati positivi al Covid-19.

Momenti di tensione che, fortunatamente, sono rientrati dopo l’intervento degli uomini delle Forze dell’Ordine presenti sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.