fbpx
Cronaca Spalla

Agrigento, tenta di lanciarsi dopo un litigio: salvato dalla Polizia

Tenta di lanciarsi nel vuoto dal viadotto Morandi dopo un litigio avuto con la compagna. Momenti di panico vissuti dopo che un trentacinquenne avrebbe tentato l’estremo gesto.

Sono stati i poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento a far desistere il giovane che dopo una presunta delusione avuta dalla sua compagna avrebbe manifestato il gesto di buttarsi dal ponte. Un appello che è stato però riferito dalla stessa donna agli agenti di Polizia che sono così intervenuti subito chiamando al cellulare il ragazzo.

Un operatore teneva così impegnato al telefono il 35enne, mentre una pattuglia raggiungeva il viadotto Morandi. Momenti vissuti con grande apprensione ma che hanno di fatto salvato la vita all’uomo che, raggiunto dai poliziotti, è stato messo in sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.